La Gazzetta della Martesana

Sintesi dell’articolo

Il 23 luglio 2016, La Gazzetta della Martesana ha dedicato ampio spazio al progetto Milano4You. La giornalista Sabrina Sala ha raccontato, dalle pagine del quotidiano locale per cui scrive, le diverse fasi della storia di questo innovativo progetto immobiliare curato dalla società R.E.D. Srl. Riprendiamo alcuni passaggi del pezzo per sottolineare l’importanza dell’operazione Milano4You per il territorio e per le persone che lo abiteranno. Buona lettura!

“La Società RED il 20 giugno 2016 ha consegnato in Municipio il nuovo Pii (Piano integrato di intervento) e a luglio ha presentato il progetto per ridar vita al quartiere: Milano4You (già presentato nel 2015 ma bocciato perché le volumetrie erano troppo impattanti a seguito dell’annullamento del Pgt per mano del Tar, ndr). “Abbiamo fatto un’analisi delle iniziative immobiliari degli ultimo 10 anni e abbiamo capito che il nostro compito non deve essere solo quello di vendere, ma di farlo in un contesto di servizi – hanno spiegato l’amministratore di Red Angelo Turi e l’architetto Marco Segnelli – Abbiamo ideato una proposta innovativa grazie alla collaborazione con famosi partner come Mondadori, Samsung e il Politecnico di Milano che si sta occupando della realizzazione di un impianto energetico che abbasserà drasticamente le bollette”. La novità riguarda in particolare le volumetrie, molto ridotte rispetto al progetto iniziale. Su un’area di 310mila metri quadrati, saranno 90mila quelli costruiti (quasi 60mila mq di edilizia libera, 4.500 di villette, 5.500 per le attività commerciali, 4mila di uffici, 8mila di social housing, 3mila per il centro culturale pensato da Arnoldo Mosca Mondadori, 5mila per la residenza per anziani, mille per gli impianti tecnologici ed energetici e 2.500 per il centro sportivo). “Sarà un’area aperta senza recinzioni – ha concluso Turi – Un ponte ciclopedonale collegherà il quartiere al centro della città. Auspichiamo che il Pii sia approvato entro dicembre e nel 2020 le case dovrebbero essere pronte“.

La-Gazzetta-della-Martesana-Segrate-Milano-4-You

Annunci